Home / Pratica  / Minipratica  / Buona digestione

Buona digestione

Una sequenza per eliminare i gas intestinali

Secondo l’Ayurveda, gas intestinali e costipazione sono segni di squilibrio di vata e di un abbassamento di agni. Vata, un termine che letteralmente significa “vento”, governa il movimento all’interno e all’esterno del nostro corpo, mentre agni è il “fuoco digestivo”: la sua funzione è di tradurre ciò che mangiamo in nutrienti che il corpo può assimilare e trasformare in energia. Certi alimenti, il clima troppo freddo o asciutto, o ancora un cambiamento improvviso nelle abitudini alimentari, sono tutti fattori che possono rallentare la digestione e creare stagnazioni a livello del tratto digerente. «I piegamenti in avanti e le torsioni – spiega Jillian Pransky, insegnante americano di yoga e direttore dei teacher training di YogaWorks – comprimono il basso addome e risultano utili per l’eliminazione dei gas intestinali. Oltre a regolare in modo benefico la peristalsi».

Ecco la sequenza da lui suggerita:

Apanasana

1_dg_Apanasana_KneesToChest

Balasana

2_dg_Balasana_Childs_Sup

Paschimottanasana

3_dg_Paschimottanasana

SuptaBaddhaKonasana

4_dg_SuptaBaddhaKonasana

Balasana

5_dg_Balasana_Childs_Var

Jathara Parivartanasana

6_dg_JatharaParivartanasana

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

di Monica Piccini   È il Tantra, una disciplina  che insegna attraverso erotismo ed emozioni ad allargare i propri orizzonti. Per espandere la propria consapevolezza e avvicinarsi il più possibile all’illumina­zione (termine che in Occidente si può tradurre con “unione con Dio”) anche la sessua­lità può servire nell’intento. È quel che promette l’antica

Entra nel respiro vittorioso

Alla scoperta di ileopsoas, il cosiddetto "Muscolo dell'Anima"

LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.