Home / Pratica  / Focus Terapeutico  / Lunga vita al cervello

Lunga vita al cervello

Se conosci la Brain Longevity®

di Ida Meneghello

 

Brain LongevityCome diceva Rita Levi Montalcini, il cervello è l’unico organo non soggetto a usura, più lo usi e meglio funziona. Quindi è solo questione
di trovare l’allenatore e l’allenamento giusto.
 È possibile far fare al cervello un’attività aerobica paragonabile a quella con cui Jane Fonda rimise 
in forma la generazione degli anni Ottanta 
e Novanta?

 

Tra gli allenatori impegnati a giocare una partita tanto difficile, c’è un medico americano che studia e insegna da anni Kundalini Yoga, Dharma Singh Khalsa: nel 1993 ha fondato a Tucson (Arizona)
 la Alzheimer’s Research and Prevention Foundation (ARPF), diventata ben presto un punto di riferimento riconosciuto a livello mondiale per le ricerche sui processi degenerativi del cervello.

 

Il suo programma di allenamento si chiama Brain Longevity® e promette di risolvere molti problemi. Alessia Tanzi, professionista della consulenza aziendale, insegnante
di Kundalini Yoga e ideatrice
di Yoga-Coaching® (www.yoga-coaching.org) è il punto
di riferimento in Italia di questo protocollo.

 

 

I 4 Pilastri®

In cosa consiste il protocollo Brain Longevity®? Sono quattro gli elementi di questo programma: uno stile di vita che utilizza la dieta mediterranea, preferibilmente vegetariana; la gestione dello stress attraverso lo yoga 
e la meditazione; l’esercizio fisico e mentale; infine ciò che è chiamato “fitness spirituale”. Tra i 16 esercizi e meditazioni previsti dal protocollo Brain Longevity®, ne presentiamo 4 che potrai trovare sul numero 142 (Maggio 2020) in edicola o direttamente sul nostro shop.

 

  1. KIRTAN KRIYA PER LA MEMORIA è la meditazione più famosa del protocollo Brain Longevity®, i suoi effetti nella prevenzione dell’Alzheimer sono oggetto di studi scientifici da 17 anni
  2. RISVEGLIA IL CERVELLO
 quando hai bisogno di una carica veloce di energia
  3. STIMOLA LA MENTE
 per rilassare la fatica mentale e stimolare la creatività
  4. RILASCIA LE PREOCCUPAZIONI questo esercizio genera calma e rilascia le preoccupazioni

ARTICOLI CORRELATI

Comprendi il karma per coltivare il tuo futuro

Un diverso approccio alla perdita di peso

Responsabilità è prendere decisioni sulla base di chi sei e di dove ti trovi. Questo crea energia consapevole per te e per gli altri

LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.