Home / Pratica  / Regala un OM speciale

Regala un OM speciale

Alla fine della lezione yoga è bello sedersi in cerchio, prendersi per mano e cantare insieme il suono OM.

Emina Cevro Vukovic

Baby_Yoga_OMSe lo si fa in modo tranquillo, il suono da solo prende forza, di
mille sfumature, che dà forza e calma. Si fa cosi: dopo aver svuotato i polmoni si inspira lenta mente, il respiro riempie la pancia, il petto, tutto il corpo, poi l’espiro diventa il suono, lento e profondo. Si ripete om più volte finché il suono si allunga OOOmmmm e si espande OOOOmmmmm, sempre di più, senza che ci sia sforzo.

Con il suono, seduti insieme, si mandano pensieri di affetto a noi stessi, alle persone care e a tutti i bambini del mondo, formulando l’augurio che tutti possano essere felici, trovare la pace e crescere sereni. A volte si può, sempre in cerchio, regalarsi l’un l’altro un Om speciale, che parta proprio dal cuore. Comincia un bambino, canta il suo om, lo raccoglie simbolicamente nella coppa delle mani, quando ha quasi terminato, aprendo le mani lo versa sulla coppa delle mani del bambino seduto
a fianco che lo accoglie senza farlo cadere, cioè cominciando subito il suo om e così via fino a completare il cerchio.

Con l’Om si regala al compagno un pensiero affettuoso, un sorriso del cuore, un grazie di essere lì a condividere il bel “gioco” del lo yoga.

ARTICOLI CORRELATI

Ram Rattan Singh, medico e insegnante Kundalini, ci parla dell'anatomia multidimensionale

È fra i fondatori dell’Associazione Italiana Light on Yoga per la diffusione dell’Iyengar Yoga in Italia. Lo yoga, dice, non è diventare elastici, ma più intelligenti

I prodotti antroposofici aiutano la pelle a “respirare luce” grazie a ingredienti freschi e vitali

DESIDERO RIMANERE AGGIORNATO SULLE INIZIATIVE DI YOGA JOURNAL
LINK SPONSORIZZATI

Regala un OM speciale

Alla fine della lezione yoga è bello sedersi in cerchio, prendersi per mano e cantare insieme il suono OM.

Aenean pharetra dui libero, a elementum ante congue a. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Maecenas porta erat vel velit luctus malesuada. Integer eleifend nulla quis lorem sagittis, tempus sodales neque consequat. Maecenas vitae nisi velit. Mauris laoreet lorem nec massa vulputate mollis varius eu velit. Vestibulum id nunc at metus iaculis consequat et rutrum arcu.

Proin ipsum est, rutrum at vestibulum id, suscipit a magna. Vestibulum in quam efficitur, vehicula mi non, accumsan turpis. Integer sit amet tortor quis sapien mattis lobortis. In a arcu a quam fringilla auctor. Fusce non euismod diam, pretium volutpat ligula. Nam a hendrerit magna. Sed suscipit sed nibh ac blandit. Praesent cursus hendrerit rutrum. Pellentesque non lectus facilisis, luctus nulla eget, ullamcorper lectus. Proin euismod odio laoreet fringilla tempus. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Morbi at finibus lectus. Morbi eget sapien iaculis, consequat libero et, mattis ex. Etiam maximus mollis porttitor. Donec eu semper neque. Mauris sed porttitor mauris. Maecenas feugiat purus nec massa maximus semper. Phasellus tellus metus, venenatis semper auctor dignissim, interdum ut felis. Ut nisi risus, tincidunt non tempor in, hendrerit accumsan nisi. Curabitur eu posuere orci, eget semper dolor. Fusce maximus metus rutrum, convallis felis vel, malesuada tellus. Suspendisse eleifend, nibh sed ultricies congue, libero purus suscipit ligula, posuere tempus tortor sem at ex. Mauris quis nunc ultricies, fringilla diam efficitur, aliquam ligula. Vestibulum vestibulum, metus sed lacinia pharetra, leo mi consequat nulla, eget tempus lectus lectus ac risus. Suspendisse tincidunt ipsum mi, vitae facilisis enim porta et. Ut venenatis nisi id enim ullamcorper tincidunt.

Alla fine della lezione yoga è bello sedersi in cerchio, prendersi per mano e cantare insieme il suono OM.
Alla fine della lezione yoga è bello sedersi in cerchio, prendersi per mano e cantare insieme il suono OM.
Alla fine della lezione yoga è bello sedersi in cerchio, prendersi per mano e cantare insieme il suono OM.

ARTICOLI CORRELATI

Sequenze da 10, 20 e 30 minuti per ricaricarti

http://www.yogare.eu

Una delle più conosciute posizioni yoga, è una posizione di allungamento completo che ringiovanisce tutto il corpo

DESIDERO RIMANERE AGGIORNATO SULLE INIZIATIVE DI YOGA JOURNAL
LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.