Home / Pratica  / Minipratica  / Relax fra quattro mura

Relax fra quattro mura

Una sequenza per rilassarsi per tutti i giorni

In vacanza tutta la vita. Per rilassarsi non è necessario raggiungere mete esotiche e allontanarsi dalla propria città. Basta trovare uno spazio all’interno della propria quotidianità per prendersi una pausa yogica e lasciare andare tutte le preoccupazioni della giornata. Ecco una sequenza suggerita da Judith Hanson Lasater (insegnante di yoga di San Francisco). Una semplice serie che offre i benefici di una pratica completa, includendo inversioni, piegamenti in avanti e torsioni. Per rendere questo piccolo viaggio giornaliero il più riposante possibile sono necessari 45/50 minuti e alcuni supporti: 5 coperte e 2 cuscini. Cerca di mantenere le posizioni da 5 a 6 minuti. Per l’Allungamento laterale sul fianco il punto vita dovrebbe essere ben supportato e i fianchi e le spalle non dovrebbero toccare terra. Al termine della sequenza dedica 15 minuti a Savasana (Posizione del Cadavere).

 

Posizione sdraiata con supporto

1_dg_RecliningPose_Sup

 

 

Viparita Karani

 

2_dg_ViparitaKarani

 

 

Balasana con supporto

3_dg_Balasana_Childs_Sup

 

 

Setu Bandha Sarvangasana con supporto

4_dg_SetuBandhaSarvang_Sup

 

 

Allungamento laterale sul fianco

 

5_dg_SideLyingStretch

 

 

Savasana

 

6_dg_Savasana_Corpse

ARTICOLI CORRELATI

Alla fine della lezione yoga è bello sedersi in cerchio, prendersi per mano e cantare insieme il suono OM.

Conoscerla e saperla usare

Il Kundalini Yoga agisce direttamente sui chakra e sull’aura, quindi sull’energia del Sé. Come spiegava Yogi Bhajan

DESIDERO RIMANERE AGGIORNATO SULLE INIZIATIVE DI YOGA JOURNAL
LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.