Home / Insegnanti  / Tao Porchon-Lynch, la più anziana insegnante yoga del mondo

Tao Porchon-Lynch, la più anziana insegnante yoga del mondo

7 vite in 1: da lei si può imparare davvero tutto

di Francesca Magnani


Ogni domenica mattina, alle 8.00 e alle 10.00 è possibile, prendendo un treno che parte dal Grand Central Terminal a New York e viaggiando un’oretta verso nord, appena dopo Scarsdale, fare lezione con quella che il Guinness dei Primati ha coronato lo scorso maggio “l’insegnante di yoga più anziana del mondo”. Abbiamo raggiunto Tao Porchon-Lynch nel suo studio, che è anche la scuola di danza dove fa lezione. Gli studenti arrivano a frotte e tutti hanno un rapporto diretto e personale con lei: si abbracciano prima e dopo la classe e Tao si informa sorridente e partecipe della loro famiglia o di eventuali acciacchi fisici. Tao è vestita di bianco, attillata e femminile. Semplice ma curata: manicure e pedicure impeccabili, gioielli alle dita e un pendente di Ganesha al collo. A 94 anni, Tao insegna 13 classi settimanali (a Scarsdale, Hartsdale e Tarrytown) e vari master presso importanti centri di yoga, come il “Kripalu Integral Yoga Institute”; va a lezione di danza e partecipa a concorsi di ballo nazionali e internazionali; tiene incontri di degustazione di vino presso il Residence Inn di White Plains; partecipa con il Dalai Lama e altri luminari a conferenze sulla pace nel mondo.

 

Una vita da film

Tao Porchon-Lynch nasce nel 1918 a Pondicherr y, colonia francese in India, da padre francese e madre indiana: la mamma muore di parto e il padre emigra in Canada. La bambina viene cresciuta dagli zii. Suo zio, che ha contribuito a creare sistemi ferroviari in Asia e Africa, la porta in giro per il mondo. «Mio zio era un grande amico del Mahatma Gandhi e mi ha portato con loro mentre marciavano per la libertà per l’India. Questa fede nella giustizia è rimasta con me». A 20 anni si trasferisce in Francia, tra i vigneti di famiglia di suo padre. «Quando i tedeschi invasero la Francia, aiutavo mia zia a nascondere profughi in fuga dai nazisti. Poi sono scappata in Inghilterra e ho continuato il mio lavoro per la Resistenza ». A Londra, Tao comincia a esibirsi nei cabaret, con danze indiane. Dopo la guerra, nel 1945, fa la modella per Marcel Rochas e Jean Patou. Recita in film e spettacoli teatrali e vince un concorso per “le gambe più lunghe d’Europa.” Arriva negli Stati Uniti nel 1948 e qui firma un contratto con la MGM e recita in numerosi f ilm. Più tardi, scrive sceneggiature per il cinema e la TV e realizza documentari. Alla MGM, insegna yoga ai suoi colleghi attori. Dopo il suo matrimonio con Bill Lynch, visita l’India ogni anno e perfeziona il suo yoga con Indra Devi e B.K.S. Iyengar. Alla morte del marito, fa dell’insegnamento dello yoga la sua principale occupazione.

 

Nuovi orizzonti

Anche se Tao non ha figli, dice: «Nella mia mente, tutti i miei studenti sono miei figli». Nel maggio scorso, ha fatto parte di una prestigiosa giuria, in occasione del vertice di Newark sull’Educazione alla Pace. Con il Dalai Lama, Deepak Chopra e due premi Nobel, ha sostenuto che la guarigione individuale potrebbe trasformare le politiche internazionali. Il Dalai Lama l’ha invitata a partecipare a una conferenza simile entro fine anno. Inoltre sta lavorando al suo libro di memorie con la sua fedele assistente Joyce Pines: “Come ho vissuto, riso e amato”.

 

Festeggiata da tutti

Tao è ben nota nella comunità yoga dell’East Coast, e non solo. Dal 2006, più di 100 persone si radunano ogni anno i l 12 agosto per festeggiare il suo compleanno. I suoi ammiratori, da Rodney Yee a Tara Stiles, da Doug Swenson a Jane Fonda, si riuniscono per celebrare la sua “energia positiva”. Tra gli invitati, un gruppo è composto da studenti e insegnanti di yoga che Tao conosce per aver co-fondato la “Teachers Yoga Alliance” (ora “Yoga Teachers Association” ) nel 1976 e creato il “Westchester Yoga Institute” nel 1982. Ci sono poi amici del “Rotary Club” di Hartsdale, di cui Tao ha fatto parte (insieme al marito Bill Lynch, morto nel 1982). Un altro gruppo imponente è composto da enofili che frequentano le sue lezioni e degustazioni. Il vino è sempre stato importante nella sua vita: la sua famiglia d’origine aveva vignet i della Valle del Rodano e nel 1967 lei e suo marito hanno contribuito a fondare l’”American Society of Wine”. Un quar to gruppo vivace e colorito comprende docent i e student i provenient i dall’”Hartsdale Fred Astaire Dance Studio”, dove Tao insegna yoga e pratica il ballo liscio dal 2002. Con convinzione e con successo: ha vinto più di trecento concorsi, arrivando anche al primo posto. Nel ballo fa coppia con Vard Margaryan e Hayk Balasanyan, due ballerini armeni ventenni.

(ottobre 2012)

ARTICOLI CORRELATI

Conoscerli per trattarli meglio

Alimenta il tuo fuoco interiore con una sequenza che ti farà risplendere di energia vitale

LINK SPONSORIZZATI
POST TAGS:
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.