Home / Alimentazione  / Tre insegnanti per tre ricette

Tre insegnanti per tre ricette

Bacon veg, quinoa e tè matcha: proposte adatte anche ai dubbiosi

SANDWICH AL BACON DI CAROTA
(di Kathryn Budig)
Ingredienti per 3 persone

 

· 3 carote grandi· 2 cucchiai di olio di cocco· 2 cucchiaini di bourbon · 2 cucchiai di salsa Worcestershire· 2 cucchiai di sciroppo d’acero · 2 cucchiaini di salsa piccante
· ½ cucchiaino di sale affumicato in scaglie · 3 cucchiai di maionese vegan · 1 limone, scorza e succo · 6 fette di pane tostato a scelta · 1 pomodoro grande, affettato
· 1 avocado, affettato sottile · 3 foglie di lattuga romana

Scalda il forno a 200°. Posiziona le carote su un tagliere e con il pelapatate crea dei nastri simili a fettine di pancetta.

In una piccola casseruola su fuoco medio, scalda l’olio di cocco. Tieni un coperchio appena sopra la padella per ridurre al minimo gli schizzi.

Aggiungi il Bourbon e lascialo sfrigolare, 30 secondi. Trasferisci l’olio in una ciotola e aggiungici salsa Worcestershire, sciroppo d’acero e salsa piccante.

Aggiungi le carote alla ciotola e mescola fino a rivestirle completamente; lasciale riposare 5-10 min.

Togli le carote, conservando la marinata e mettile su una teglia foderata di carta da forno. Condisci con fiocchi di sale affumicato.

Cuoci fino a quando non sono leggermente dorate e iniziano a incresparsi, 10-15 min. Togli dal fuoco, gira il “bacon” di carota e ricoprilo con la marinata rimanente.

Rimetti nel forno e cuoci fino a quando è croccante, ma non bruciato (controlla le carote ogni pochi minuti per evitare l’annerimento), ca. 5 10 min.

In una ciotola, unisci maionese vegan a scorza grattugiata e succo di limone.

Stendi la crema su fette di pane e guarnisci con pomodoro, avocado, lattuga e “bacon”.

 

 

CIOTOLA PROTEICA ALLA QUINOA
(di Elena Brower)

·1 patata dolce media · 1 tazza di quinoa (bianca, rossa, nera o un mix di varietà) · 1 cucchiaino di ghee · 3 uova

· 2 tazze di cavolo riccio, a striscioline (circa 1 foglia grande)· 1 cucchiaio più 1 cucchiaino di miso

· il succo di 2 limoni· 1/3 di tazza di olio extravergine d’oliva · ½ avocado, a cubetti · 1 cucchiaino di sesamo

 

 

Scalda il forno a 220°. Fora la patata dolce con una forchetta, cuocila su una teglia foderata con carta da forno fino a che è morbida, ca. 45-60 min., poi tagliala a fette.

Cuoci la quinoa secondo le istruzioni del pacchetto.

In una padella su fuoco medio, scalda il ghee. Aggiungi le uova e friggile, 2-3 min. per lato oppure strapazzale, se preferisci.

Porta a ebollizione l’acqua in una pentola con un cestello per cottura a vapore.

Cuoci il cavolo riccio per 2 min., quindi mettilo in una ciotola con ghiaccio per fermare la cottura.

Usando un frullatore a immersione o un normale frullatore, combina miso, succo di limone e olio extravergine d’oliva fino a renderlo omogeneo, ca. 30 secondi (oppure versa tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro e agita vigorosamente).

Distribuisci quinoa, cavolo riccio, patate dolci, uova, avocado e condimento in tre piatti. Cospargi di sesamo e servi.

 

 

CIAMBELLINE GLASSATE AL MATCHA
(di Sadie Nardini)
Ingredienti per 12 ciambelline

¾ di tazza di latte di mandorla · 14 datteri denocciolati · ¼ di tazza di mix di farina mille usi senza glutine, più extra per la teglia · 1 cucchiaio di amido di tapioca (o farina di tapioca)

· 1 cucchiaio da tavola e ½ cucchiaino di polvere di tè matcha bio· 1 cucchiaino di lievito per dolci · 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio · 1 cucchiaino di cannella

· 1 cucchiaio di succo di limone · 1 cucchiaino e ½ di estratto di vaniglia · 1 tazza di zucchero a velo bio

· 1 tazza di fiocchi di cocco o cocco grattugiato bio · olio di cocco per la teglia

 

 

Scalda il forno a 180°. In un pentolino, scalda su fuoco basso ½ tazza più 2 cucchiai di latte di mandorla; aggiungi i datteri e lasciali in ammollo, ca. 10 min.

In una ciotola, mescola farina, amido di tapioca, 1 cucchiaio di polvere di matcha, lievito in polvere, bicarbonato di sodio e ½ cucchiaino di cannella.

In un frullatore, mescola la miscela di datteri e latte fino a renderla liscia.

Fai un foro al centro degli ingredienti secchi e aggiungi l’impasto di datteri, il succo di limone e 1 cucchiaino di estratto di vaniglia. Mescola fino a ottenere una pastella liscia e densa.

Ungi una teglia da ciambelline con l’olio di cocco e spolvera con la farina. Versa l’impasto e cuoci fino a quando sono leggermente dorate, 8-15 min.

Lascia riposare 5 min., quindi trasferisci le ciambelle su una gratella da raffreddamento, ca. 60 min.

Una volta fredde, prepara la glassa: mescola zucchero a velo e 2 cucchiai di latte di mandorla, ½ cucchiaino di matcha, la cannella rimanente e ½ cucchiaino di estratto di vaniglia.

ARTICOLI CORRELATI

È il suono più divino, il segno più potente, è un universo di significati spirituali

La fluidità è una funzione vitale: così Jacopo Ceccarelli definisce il suo stile

DESIDERO RIMANERE AGGIORNATO SULLE INIZIATIVE DI YOGA JOURNAL
LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.