Home / Alimentazione  / Tre insegnanti per tre ricette

Tre insegnanti per tre ricette

Bacon veg, quinoa e tè matcha: proposte adatte anche ai dubbiosi

SANDWICH AL BACON DI CAROTA
(di Kathryn Budig)

Ingredienti per 3 persone

· 3 carote grandi· 2 cucchiai di olio di cocco· 2 cucchiaini di bourbon · 2 cucchiai di salsa Worcestershire· 2 cucchiai di sciroppo d’acero · 2 cucchiaini di salsa piccante · ½ cucchiaino di sale affumicato in scaglie · 3 cucchiai di maionese vegan · 1 limone, scorza e succo · 6 fette di pane tostato a scelta · 1 pomodoro grande, affettato · 1 avocado, affettato sottile · 3 foglie di lattuga romana

Scalda il forno a 200°. Posiziona le carote su un tagliere e con il pelapatate crea dei nastri simili a fettine di pancetta.

In una piccola casseruola su fuoco medio, scalda l’olio di cocco. Tieni un coperchio appena sopra la padella per ridurre al minimo gli schizzi.

Aggiungi il Bourbon e lascialo sfrigolare, 30 secondi. Trasferisci l’olio in una ciotola e aggiungici salsa Worcestershire, sciroppo d’acero e salsa piccante.

Aggiungi le carote alla ciotola e mescola fino a rivestirle completamente; lasciale riposare 5-10 min.

Togli le carote, conservando la marinata e mettile su una teglia foderata di carta da forno. Condisci con fiocchi di sale affumicato.

Cuoci fino a quando non sono leggermente dorate e iniziano a incresparsi, 10-15 min. Togli dal fuoco, gira il “bacon” di carota e ricoprilo con la marinata rimanente.

Rimetti nel forno e cuoci fino a quando è croccante, ma non bruciato (controlla le carote ogni pochi minuti per evitare l’annerimento), ca. 5 10 min.

In una ciotola, unisci maionese vegan a scorza grattugiata e succo di limone.

Stendi la crema su fette di pane e guarnisci con pomodoro, avocado, lattuga e “bacon”.

 

 

CIOTOLA PROTEICA ALLA QUINOA
(di Elena Brower)

· 1 patata dolce media · 1 tazza di quinoa (bianca, rossa, nera o un mix di varietà) · 1 cucchiaino di ghee · 3 uova · 2 tazze di cavolo riccio, a striscioline (circa 1 foglia grande)· 1 cucchiaio più 1 cucchiaino di miso · succo di 2 limoni · 1/3 di tazza di olio extravergine d’oliva · ½ avocado, a cubetti · 1 cucchiaino di sesamo

 

Scalda il forno a 220°. Fora la patata dolce con una forchetta, cuocila su una teglia foderata con carta da forno fino a che è morbida, ca. 45-60 min., poi tagliala a fette.

Cuoci la quinoa secondo le istruzioni del pacchetto.

In una padella su fuoco medio, scalda il ghee. Aggiungi le uova e friggile, 2-3 min. per lato oppure strapazzale, se preferisci.

Porta a ebollizione l’acqua in una pentola con un cestello per cottura a vapore.

Cuoci il cavolo riccio per 2 min., quindi mettilo in una ciotola con ghiaccio per fermare la cottura.

Usando un frullatore a immersione o un normale frullatore, combina miso, succo di limone e olio extravergine d’oliva fino a renderlo omogeneo, ca. 30 secondi (oppure versa tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro e agita vigorosamente).

Distribuisci quinoa, cavolo riccio, patate dolci, uova, avocado e condimento in tre piatti. Cospargi di sesamo e servi.

 

 

CIAMBELLINE GLASSATE AL MATCHA
(di Sadie Nardini)

Ingredienti per 12 ciambelline

¾ di tazza di latte di mandorla · 14 datteri denocciolati · ¼ di tazza di mix di farina mille usi senza glutine, più extra per la teglia · 1 cucchiaio di amido di tapioca (o farina di tapioca) · 1 cucchiaio da tavola e ½ cucchiaino di polvere di tè matcha bio· 1 cucchiaino di lievito per dolci · 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio · 1 cucchiaino di cannella · 1 cucchiaio di succo di limone · 1 cucchiaino e ½ di estratto di vaniglia · 1 tazza di zucchero a velo bio · 1 tazza di fiocchi di cocco o cocco grattugiato bio · olio di cocco per la teglia

 

Scalda il forno a 180°. In un pentolino, scalda su fuoco basso ½ tazza più 2 cucchiai di latte di mandorla; aggiungi i datteri e lasciali in ammollo, ca. 10 min.

In una ciotola, mescola farina, amido di tapioca, 1 cucchiaio di polvere di matcha, lievito in polvere, bicarbonato di sodio e ½ cucchiaino di cannella.

In un frullatore, mescola la miscela di datteri e latte fino a renderla liscia.

Fai un foro al centro degli ingredienti secchi e aggiungi l’impasto di datteri, il succo di limone e 1 cucchiaino di estratto di vaniglia. Mescola fino a ottenere una pastella liscia e densa.

Ungi una teglia da ciambelline con l’olio di cocco e spolvera con la farina. Versa l’impasto e cuoci fino a quando sono leggermente dorate, 8-15 min.

Lascia riposare 5 min., quindi trasferisci le ciambelle su una gratella da raffreddamento, ca. 60 min.

Una volta fredde, prepara la glassa: mescola zucchero a velo e 2 cucchiai di latte di mandorla, ½ cucchiaino di matcha, la cannella rimanente e ½ cucchiaino di estratto di vaniglia.

ARTICOLI CORRELATI

In Molise, ad Agnone delle Campane, da più di mille anni si tramanda l’arte della fusione dei bronzi sacri

La dolce grinta di una yogini

La storia di un ribelle nato per provocare, simbolo dello yoga della gioia

LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.