Home / New ed Eventi  / Yoga Festival Milano: 10-12 Novembre

Yoga Festival Milano: 10-12 Novembre

“Yoga: suono, musica, vibrazione”

Copia di FDV esterno 1

 

 

 

 

 

Fabbrica del Vapore
Via Giulio Cesare Procaccini, 4 a Milano
“Yoga: suono, musica, vibrazione”

 

Nella nuova sede della Fabbrica del Vapore, a Milano, il Festival come ogni anno metterà a disposizione del pubblico insegnanti di rilievo internazionale. Inoltre musicisti e speakers proporranno momenti di studio, riflessione e sessioni di pratica. Il tema conduttore per questa edizione è “Yoga: suono, musica, vibrazione”: una delle tecniche utilizzate dalla pratica per raggiungere quell’integrazione di corpo, mente e spirito. Le proposte di stile di yoga che il programma esplora vengono raggruppate in tre grandi categorie Tradizione, Innovazione, Discovering, ma tutte hanno in comune la finalità di un raggiungimento di uno stato di benessere più vero e sincero.

 

 

Il Venerdì sarà dedicato a workshop intensivi per insegnanti o masterclass. Tra cui segnaliamo quelli di Antonio Nuzzo, Anna Inferrera e Gabriella Cella Piero Vivarelli, Patrick Torre, Raghnhunat.

Nel corso delle fine settimana. Oltre a circa 40 Freeeclass, condotte dalle scuole che parteciperanno all’evento, segnaliamo gli incontri con:

 

AMINA 2Amina Annabi, Franco-tunisina ha ideato un metodo, riconducibile allo Yoga e Suono, che allinea i chakra e sblocca le energie attraverso la vibrazione, il suono e il movimento;

 

 

 

 

 

 

 

 

Stewart Gilchrist, uno degli insegnanti di Yoga più influenti di Londra

 

Carla Nataloni, Insegnante Yoga Sivananda (TTC) e insegnante certificata di Hormone Yoga, la pratica che permette di ridare impulso ad una femminilità sana e longeva.

 

odakawellicious_096Francesca Cassia e Roberto Milletti (Odaka), Fascia Fow, fluire nel movimento, attraverso il tessuto connettivo, senza sforzo muscolare. Armonici ed elastici fcon il corpo e con il cuore.

 

 

 

 

Ram-Rattan-SinghRam Rattan Singh, Layla Yoga, il metodo di potenziamento della ripetizione dei mantra. Attraverso il “Consolidamento della Forma Pensiero”, un accorgimento essenziale per trasformare esponenzialmente il potere delle meditazioni che usano il suono sacro. Ne farai esperienza in questo seminario , per dare un una nuova prospettiva allo schema dei tuoi pensieri.

 

 

 

 

 

 

 

Raghunath, frontman della band hardcore Youth of Today, ha abbracciato lo Yoga alla fine degli anni ’80 diventando uno fra i maestri più noti e seguiti al mondo

 

sye 2David Sye, colui che ha investito affinché la pratica yoga diventasse una pratica di pace e dialogo tra culture differenti e nel disagio sociale;

 

 

 

 

 

 

 

 

Patrick Torre, maestro di Yoga del Suono e fondatore dell’Institut des Arts de la Voix a Parigi, che ha sviluppato una sintesi unica di tecniche vibratorie di antichissima provenienza unite ai canti armonici

 

Laura Schmidt ,cantante e insegnante yoga. Costruisce assieme alla partecipazione attiva degli allievi un Mandala Sonoro che guida alla scoperta di mondi inesplorati, ogni volta,  a composizioni uniche ed irripetibili. verso il centro di noi stessi e mettendoci in stretto contatto gli uni con gli altri.

 

VIT. FRUA 2 (1)

 

Vittoria Frua, insegnate yoga formatasi attraverso i percorsi di Bo Forbes, Leslie Kaminoff e Ateeka, ha appena pubblicato un suo primo libro sullo yoga “entry Level” di grande successo. Propone uno yoga accessibile e inclusivo per tutti: Less is more, muoversi nel rispetto dei tessuti connettivi

 

 

INFO E PRENOTAZIONI SU 

yogafestival.it

Vita in Ashram

Uno spazio all’interno del Festival dove, in collaborazione con il Matha Gitananda Ashram, monastero induista tradizionale presenti vicino Savona. In questo spazio verranno accolti (a numero chiuso) i partecipanti che potranno vivere i momenti rilevanti della vita della comunità : la puja mattutina, i pasti vegetariani, la pratica, il karma yoga, la meditazione, i canti devozionali. Una esperienza unica per tutti i praticanti di Yoga, che non hanno mai avuto contatto con la vera disciplina dello Yoga

 

 

 

struttura geoedrica 2Meditazione insieme a Piante Sonore

Le piante che sono fatte con una diversa fisiologicità, ma hanno una loro intelligenza e sono in grado di rispondere ai nostri stimoli dando un rimando, un sistema differente di comunicazione (vengono tradotti in note e riprodotte da un sintetizzatore) e quella che chiamiamo “Musica delle Piante”. Dentro una cupola Geodetica riscaldata sarà possibile meditare entrando in relazione con la vita segreta delle piante.

 

 

 

brancaIncontro e dialogo con Niccolò Branca

Presidente e Amministratore delegato della Distillerie Branca S.p.a, praticante e insegnante di meditazione da più di 30 anni , racconta in un dialogo intervista con Guido Gabrielli, l’esperienza di portare nel mondo del lavoro e della quotidianità il principio della consapevolezza

LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.