Home / Alimentazione  / Gelatine di melagrana e frutta candita

Gelatine di melagrana e frutta candita

Tempo: 30 minuti (+ frigorifero)gelatina_candita

 

Ingredienti per 4 persone:

600 g di succo di melagrana ottenuto passando i chicchi al setaccio

2 cucchiai di agar agar in fiocchi

100 g di zucchero di canna

1 baccello di vaniglia o un pizzico di vaniglia naturale in polvere

un pizzico di cannella in polvere

frutta candita o secca a piacere

cioccolato fondente

 

Sciogli l’agar agar in qualche goccia di succo di melagrana. Versa il succo rimasto in una casseruola e aggiungi lo zucchero l’agar agar, la vaniglia e la cannella. A piacere puoi anche profumare con un cucchiaio di acqua di gelsomino. Cuoci a fuoco dolce, continuando a mescolare, per circa 10 minuti, fino a quando il composto raggiungerà la giusta densità. Elimina la vaniglia (se hai usato il baccello) e distribuisci il composto in 4 stampini inumiditi. Passa in frigorifero per 6 ore.Al momento di servire sforma le gelatine sui piattini singoli. Poi, decora con frutta candita o secca e guarnisci il tutto con sottili riccioli di cioccolato.

 

Secondo l’Ayurveda

 

La melagrana è il simbolo dell’abbondanza e quindi di buon auspicio per l’anno nuovo. Ricco di proprietà medicinali è considerato un tonico del cuore, aiuta nelle infiammazioni dello stomaco. È benefico per reni e fegato, in più facilita la digestione. L’agar agar è un gelificante naturale e vegetariano. La cannella è una spezia rajasica ma aiuta la digestione. Ha proprietà antisettiche, riscaldanti e toniche. La frutta candita o secca è energetica e ricca di sali minerali. Il cioccolato fondente, infine, è rajasico, ma riscaldante.

ARTICOLI CORRELATI

Stile di vita sano e yoga possono contribuire ad abbassare la pressione e a tenerla sotto controllo

Nella mitologia rappresentano la quintessenza della femminilità

LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.