Warning: A non-numeric value encountered in /home/customer/www/yogajournal.it/public_html/wp-content/themes/yogajournal/framework/modules/title/title-functions.php on line 387
Home / Pratica  / Iyengar Yoga

Iyengar Yoga

B.K.S. Iyengar (Belur Krishnamachar Sundaraja Iyengar) è tra gli yogi più autorevoli del nostro tempo.

Allievo diretto di Sri Tirumalai Krishnamacharya, Iyengar ha rivisitato, con molta precisione, oltre 240 asana e innumerevoli tecniche di pranayama. Il suo metodo comprende una serie di corsi e certificazioni molto rigorosi, rivolti agli insegnanti.

La caratteristica specifica dello stile di Iyengar, rispetto ad altri, è la grande attenzione prestata agli allineamenti degli arti e al progressivo perfezionamento di ogni singola posizione. Tale precisione serve per creare spazio nelle zone chiuse e contratte, ma anche per portare la consapevolezza in tutto il corpo.

Altra particolarità di questo stile è l’utilizzo di attrezzi (mattoni, cuscini, coperte, cinghie, panche, supporti mobili e supporti a parete) allo scopo di mantenere a lungo la postura, godendone i benefici e gli effetti in modo profondo senza sottoporre i muscoli a sforzi eccessivi, ma anche per aiutare chi non è in grado ad assumere correttamente le posizioni.

Per approfondire; “Teoria e pratica dello yoga” (Edizioni Mediterranee) e “Yoga” (Mondadori) di B.K.S. Iyengar.

ARTICOLI CORRELATI

È il primo dei chakra, legato al radicamento, alla sessualità e ai bisogni primari

Pancia in bella mostra grazie a esercizi mirati che la rendono piatta

La tecnica e la consapevolezza di Iyengar per una respirazione completa

POST TAGS:
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.