Home / Saggezza  / Mantra  / MANAS PUJA

MANAS PUJA

Una meditazione con yantra e mantra

di Maya Swati Devi

Gli yantra (dal sanscrito macchina o strumento – yam significa ‘sostenere, mantenere’ e trana ‘liberazione’) sono potenti strumenti visuali per la meditazione: rappresentano composizioni simboliche delle sequenze vibratorie di una particolare divinità.

Nel Tantrismo tradizionale, lo yantra si usa per ritirare la coscienza dal mondo esterno e situarla in quello interiore, aiutando il sadhaka (praticante) ad andare oltre l’ordinario registro della mente, verso uno stato di coscienza suprema.

Istruzioni:

• Posiziona lo yantra a circa 30/40 cm dal volto, l’ideale è appenderlo al muro

• Siedi in Padmasana o Siddhasana, rilassa il corpo e rallenta il respiro

• Fissa lo sguardo sullo yantra, al centro del triangolo più piccolo, sul punto rosso (bindu)

• Dal centro, allarga la vista verso l’esterno, come lo zoom di una macchina fotografica,
passando per tutti gli elementi e fino ad arrivare alle 4 porte laterali. Cerca di mantenere
l’attenzione ed il respiro lento e consapevole, memorizzando i colori e le forme dello yantra

• Dall’esterno delle 4 porte rientra lentamente, sempre come uno zoom, verso l’interno, fino a ritornare al punto bindu

• Chiudi gli occhi visualizzando e proiettando al centro del terzo occhio lo yantra, finchè non diviene tridimensionale

 

• Passa all’invocazione dei 5 elementi attraverso i BIJA MANTRA (Mantra seme):
Om – elemento etere
Ram – elemento fuoco
Gam – elemento terra
Klim – elemento acqua
Ham – elemento aria
Ogni Bija Mantra deve essere ripetuto per 9 volte.

 

• Pratica avanzata con i MAHA MANTRA:
Yantram Mantram Mayam Proktam
Mantatim Devataiv Hi
Dehat Manor Yathe Bhedo
Tantra Devatayostatha.
Ogni Mantra deve essere ripetuto per 9 volte.

 

ARTICOLI CORRELATI

Identificata con gli orrori del nazismo, la croce uncinata rappresenta in India la rotazione del sole intorno ai quattro punti cardinal

Approfondisci l’esperienza della pratica yoga scoprendo le storie dei tuoi asana preferiti

Divinità femminile dell’iconografia hindu, è benevola e sensuale

LINK SPONSORIZZATI
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.