Home / Benessere  / Un respiro Profondo

Un respiro Profondo

Ci sono molti rimedi che la medicina ayurvedica propone per prendersi cura della cura delle qualità e dell’immunità delle vie respiratorie.

Si pare da tecniche di respirazione, Pranayamacome Nadhi Sodhana (respirazione a narici alternate), che ha inizio con un’inalazione dalla narice sinistra e prosegue con l’occlusione della medesima e una successiva espirazione dalla narice destra, Kapalabhati: una respirazione molto intensa, che coinvolge la zona addominale. Ma anche il lavaggio delle cavità nasali quotidiano per eliminare virus e batteri.

 

Non meno importanti per rinforzare l’organismo e l’intestino, l’utilizzo di varie spezie e ricostituenti come Chyawamprash noto anche come “marmellata ayurvedica, curcuma, Goden Milk, Triphala e tisane di zenzero,  Tulsi (in Ayurveda chiamato basilico sacro) e Guduchi (Tinospora cardifolia).

 

Tutto questo lo potrai trovare nel dettaglio sul numero digitale Aprile 2020 di Yoga Journal

ARTICOLI CORRELATI

Un’infusione per rilassare la mente e i tessuti

È un traguardo ineluttabile che condiziona ogni giorno la vita. Ma anche un’esperienza di trasformazione che porta con sé doni inaspettati

Conoscerla e saperla usare

NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.